CONSULENZA ALLA COMUNITÀ

La consulenza alla comunità si articola su più livelli:
dal micro (interventi sul miglioramento delle relazioni nel microsistema individuale e familiare) al meso (interventi su gruppi e organizzazioni – scuole, comunità residenziali, organizzazioni lavorative, cooperative, associazioni, quartieri), fino ad arrivare ai macro interventi sui sistemi sociali ed economici (politiche sociali, sistemi di welfare locale, ecc.).

Nella consulenza di comunità svolgo le seguenti attività:

  • profili di comunità, per individuare le risorse e le aree di miglioramento di una comunità, individuandone le priorità di cambiamento;
  • programmi di ricerca-azione, per coinvolgere i cittadini nella progettazione partecipata alle politiche sociali e sanitarie;
  • Analisi Organizzativa Multidimensionale, per sviluppare armonia tra aspettative, capacità dell’individuo e richieste, risorse dell’ambiente, attivando un processo di analisi dell’istituzione, azienda e/o organizzazione in cui l’individuo è inserito;
  • educazione socio-affettiva in tutte le scuole di ogni ordine e grado;
  • skill training di competenze sociali (ascolto attivo, comunicazione assertiva, ecc);
  • interventi psicoeducativi di promozione di condotte salutari da parte di individui, gruppi e organizzazioni;
  • interventi a favore e a tutela di gruppi svantaggiati ed emarginati della società (disabili, migranti, disoccupati, anziani, svantaggiati sociali, ecc).